domenica 21 marzo 2010

gestione dei beni culturali

il caffè in una tazza di starbucks comprata a Dubai,
i crostini della Coop con il caviale,
la vodka fatta a Frisco,
gli spaghetti di qualche madonna addolorata napoletana,
la birra bavarese fatta in marocco,
il sushi di Gennaro di Crotone,
e il negozio delle bici Bianchi gestito dai signori Rossi.

1 commento:

NON ABBIAMO ABBASTANZA SOGNI PER ARRIVARE A FINE MESE ha detto...

il mio cervello corre.
troppe immagini!!!